SIAMO CHIUSI!
Ci rivediamo in primavera 2020
Per info o riservazioni future contattateci via mail.

Grotto dei Pescatori 

Caprino, 6823 Lugano/TI

© 2017 Grotto dei Pescatori 

Il Grotto dei Pescatori, meravigliosamente situato di fronte al Golfo di Lugano sull’unica riva selvaggia del Lago Ceresio, è stato per decenni il punto di riferimento dei frequentatori luganesi del lago. Negli anni ’50 e ’60 del secolo scorso pochi turisti lo conoscevano e l’accesso era piuttosto difficoltoso per chi non possedeva una  barca o un motoscafo.

 

A quell’epoca l’antico Grotto era condotto con piglio deciso e tradizionale dal mitico Dante Rinaldi, personaggio a volte burbero ma simpatico  e popolarissimo nell’ambiente degli amatori. A lui sono succeduti per un altrettanto lungo e glorioso periodo i coniugi Gaby e Nello Giambonini che ne hanno un po’ modernizzato con successo la gestione. Poi la perdita delle caratteristiche del Grotto e la conseguente disaffezione degli ospiti ticinesi hanno portato il locale verso un lento declino fino al 2014,  quando un gruppo di appassionati del lago di Lugano ne ha ripreso la gestione coinvolgendo lo Chef Roberto Galizzi e riportando immediatamente il Grotto dei Pescatori ai fasti di un tempo.